TeleMilano / Più Blu Lombardia / Videobrianza Telejolly

PIU’ BLU LOMBARDIA

di Massimo Emanuelli

LOGO PIU' BLU LOMBARDIA

L’emittente nasce a Vimercate, in provincia di Milano, sede via Manin 20 nel 1979 con il nome di Videobrianza Telejolly, irradia i suoi programmi dagli uhf 28, l’area di copertura è la Lombardia occidentale. Il fondatore dell’emittente è  l’imprenditore Giuseppe Magnani, proprietario di una catena di supermercati e dell’emittente radiofonica Errevi, direttore Aldo Ferrari. L’emittente manda in onda un tg locale, incontri di calcio della squadra del Monza e di altre squadre brianzole (Seregno), incontri di basket della squadra di Cantù. Le aree di interesse sono la Brianza milanese e successivamente la Brianza lecchese e l’area comasca; nel corso degli anni ’80 l’emittente viene rilevata da Giorgio Aiazzone assume la denominazione di Tele Jolly ed allarga la propria area di copertura irradiano i suoi programmi anche dai canali uhf 48 e 37;  la radio viene invece ceduta alla ditta Telab di Bernareggio che poi la cederà a 105. Con la gestione Aiazzone il palinsesto  televisivo viene ampliato con film, telefilm, incontri di catch gli incontri di calcio delle squadre del Crema e del Seregno, le rubriche INCONTRO CON L’ARTE, LE AUTO DELLA SETTIMANA e CALCIO DI RIGORE. Partono anche le televendite condotte da Roberto da Crema il Baffo. Partono rubriche di approfondimento quali Sport time, Jolly sport, Il grande baseball, e Ed è subito polemica programma condotto da Maurizio Mosca, e il programma giovanile Music box. I programma cult è il contenitore UNA DOMENICA DIVERSA CON IL MOBILIFICIO AIZZONE.   Nella seconda metà degli anni ’80 dopo la prematura scomparsa di Aiazzone  l’emittente perde l’originario canale uhf 28 e i programmi vengono irradiati da solo canale uhf 46, si ha anche un nuovo un nuovo cambio di denominazione, il nome dell’emittente è dapprima Studio 28, successivamente Videobrianza Studio 28 e quindi Videobroacasting. L’emittente si affilia al circuito Supersix ed inizia a proporre anche un tg locale (Giornale Vb), film, telefilm, le rubriche METTI IL SINDACO IN DIRETTA e METTI L’ASSESSORE IN DIRETTA, oltre agli ormai tradizionali incontri di basket. L’emittente manda in onda gli incontri di calcio della promozione del Melzo e di altre squadre della Provincia di Milano e della Brianza lecchese e milanese. L’emittente si caratterizza per un’ampia programmazione sportiva in prima serata, propone infatti le differite degli incontri di calcio di serie C1 ((Pavia, Pro Sesto, Monza), basket e pallavolo femminile, non mancano film, rubriche “utili” (DALLA PARTE DELLE CASALINGHE, FILO DIRETTO con gli assessori della provincia), Carlo Fatuzzo, leader nazionale del partito dei pensionati, conduce una rubrica, l’emittente ha anche un tg in tre edizioni quotidiane. Fra gli altri programmi proposti dall’emittente Pensieri d’Italia condotto da Gianmaria Italia in onda dopo il tg, le partite di calcio femminile (telecronista lo stesso Gianmaria Italia) e Il salotto blu, talk-show che ebbe fra gli ospiti Tony Dallara e Fulvio Scaparro.

Nel 1994 dopo un contenzioso vinto l’emittente  riottene l’uso del canale 28 su Milano città e cambia marchio e sede, trasferendosi nel capoluogo e diventando Videobroadcasting, poi ridotto ancora in Videoblu e aderisce al consorzio Cinquestelle fino a quando questa syndacation non cesserà di esistere. Durante il periodo della syndication l’emittente manda in onda il Tg Cinquestelle, il rotocalco Cinquestelle a mezzogiorno, Diagnosi, talk show di medicina condotto dal professor Fabrizio Trecca, ed altri programmi prodotti dal consorzio, conservando comunque una propria programmazione.

Nella seconda metà degli anni ’90 propone telefilm, telenovelas, il tg locale Vb notizie, la rubrica sportiva Bar dello sport condotta da Guido Oddo, il programma musicale CantaItalia, il programma sportivo Domenicale, il rotocalco quotidiano di moda e costume Comunque chic condotto da Patrizia Pellegrino, Casa vip con Marina Ripa di Meana, la rubrica medica Consultorio per la vita condotta da Fabrizio Cerusico. Altri programmi: il magazine Milano MetropoliTelesport, dedicato agli eventi sportivi. Nel 1998 vengono acquisite tutte le frequenza (eccezion fatta per quelle della zona lecchese, ove Più Blu Lombardia non è visibile) del gruppo Unica. Si ha una scissione in due emittenti:  Unica facente capo a Fumeo che trasmette nella zona lecchese, e Più Lombardia facente capo a Giacomo Bucchi che trasmette in Milano città, Brianza milanese e brianza lecchese nelle zone dove non arriva Unica.

Più blu Lombardia, trasmette dagli uhf 35 e 54, e aderisce al consorzio Italia9 Network, direttore responsabile è Lucio Bergamaschi. Fra i programmi Esperti di vita interiore(trasmissione di cartomanzia), l’informazione si articola in un telegiornale nazionale quotidiano, e rubriche settimanali di attualità, politica, cultura e spettacolo.  Un cenno particolare merita lo Zapping dell’informazione, un originale accostamento dei titoli e dei servizi più interessanti trasmessi dai notiziari nazionali e locali.  L’emittente manda in onda le partite interne ed esterne del Calcio Monza (serie B) e della Pallacanestro Cantù (serie A1), oltre ai settimanali dedicati al calcio di serie A, al volley e alla pesca sportiva.  Altri programmi di informazione e di attualità sono Omnia(rotocalco di informazione settimanale di attualità, cultura, politica, sport e solidarietà, arricchito con interviste e interviste e testimonianze), Apri Regione (notiziario della Giunta regionale della Lombardia con le notizie degli assessorati regionali), Block notes (settimanale dedicato agli appuntamenti culturali, mostre, concerti, spettacoli in Lombardia), In edicola (le prime pagine dei quotidiani e dei settimanali nella rassegna dei telegiornali nazionali), Stazzap News (lo zapping dell’informazione, un originale collage dei titoli delle aperture e dei servizi più interessanti trasmessi dai telegiornali nazionale ed internazionali), Aprisport (rubrica enogastronomica), e Village.

Completano il palinsesto gli spazi commerciali riservati a televendite e telepromozioni per veicolare in modo simpatico ed efficace il messaggio pubblicitario dei propri inserzionisti.

Nel 2003 un nuovo cambio societario, editore attuale è Giacomo Bucchi, l’emittente è autonoma, trasmette dal canale uhf 54 per Milano città e dal canale uhf 35 per la Brianza.

Il palinsesto odierno è costituito da televendite, dal tg locale Video News,  dalle rubriche Hard Treck (storie di avventure di uomini e di sport), Cavallo Mania (il mondo dell’equitazione, le corse e gli appuntamenti per appassionati);  Body Show(rubrica sul mondo del fitness e dello sport);  Solo bici (il settimanale per gli appassionati di ciclismo su strada, gare, appuntamenti, avvenimenti e manifestazioni);  Basket andvolley (servizi, commenti e interviste sulle partite di basket e volley del territorio regionale);  Inter Channel (la vetrina dello storico club lombardo, immagini e interviste con i giocatori e i protagonisti);  Cuore di calcio (trasmissione in diretta dagli studi di Roma e di Milano con ospiti, interviste, collegamenti e servizi dai campi di calcio collegati);  L’uomo e i motori (il settimanale per gli appassionati di auto, novità, prove su strada e schede tecniche);  Ok motori (il settimanale per gli appassionati di auto); Ruote in pista (il settimanale per gli appassionati a due ruote); le news In edicola (programma autoprodotto della durata di cinque minuti); Strappo news (lo zapping dell’informazione, un originale collage di titoli, delle aperture e dei servizi più interessanti trasmessi dai telegiornali nazionali ed internazionali;  In edicola (le prima pagine dei quotidiani e dei settimanali nella rassegna stampa dei telegiornali nazionali).   Secondo dati Auditel recenti (che compaiono sul sito ufficiale dell’emittente), Più blu Lombardia ha picchi di 211 contatti quotidiani la domenica, giorno nel quale i suoi programmi sono maggiormente seguiti.

La sede attuale dell’emittente è a Monza, in via G.B. Stucchi 66/26. Il palinsesto propone, oltre al tg News: lo show Trambusto, le rubriche Cavalli ruggenti, L’uomo e i motori, Jazz, Cooming soon, la rubrica di calcio Milano siamo noi, e, ancora: Ok motori, Body show, Miraggi, Solo bici, Basket & volley, Arte nostra. Block notes è uno dei programmi più seguiti dell’emittente, condotta da Manuela Donghi è una rubrica giornalistica di segnalazione di eventi di spettacolo e di cultura, strutturata con lanci di notizie dallo studio, con eventuali contribuiti video e due servizi realizzati in esterna su mostre, eventi particolari, o spettacoli teatrali. Block notes va in onda il venerdì (18,40; 20,30 e 21,40), il sabato (13,00;  19,00 e 22,15) e la domenica (22,00),

L’emittente attualmente copre Milano e provincia, la Brianza, Varese (Ponte Tresa e Lago Maggiore), le province di Bergamo (Bergamo città e provincia), Caprino, Pontida, Como, Brescia, Sondrio, Pavia, Lodi, Cremona, Mantova, Novara, Vercelli, Verbania, e il Canton Ticino.

Nel 2007 il gruppo editoriale di PiuBlu ha dato vita a Radio Milan Inter Fm e a TeleMilano. Con l’avvento del digitale terrestre, il gruppo Più Blu moltiplica l’offerta del canale TeleMilano che ora presenta tre tre: Telemilano Tele Tv emittente generalista (canale 12 Ddt), TeleMilano News emittente incentrata sulla realtà milanese e sullo sport con sinergie con Radio Milan Inter (canale 288), TeleMilano Più Blu Lombardia (emittente storica del gruppo che replica gli altri programmi delle due reti).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...