Telesirio

telesirio

L’Emittente nasce l’1 maggio 1979 ad Avezzano per iniziativa di un gruppo di imprenditori marsicani guidati da Ottavio Gentile, gruppo composta da Filippo Fabrizi, Gustavo Campise, Evaristo Gentile, Valeria Di Renzo, Antonio Di Palma, Vittoriano Gentile, Vincenzo Dell’Orto, Italo Mincarelli, Giovanni Gentile, Fernando Mincarelli, Lino Di Marzio, Quirino Gentile, Giacomo Di Pasquale, Pietro De Ioris, Giuseppina Gentile, Ivo Pettinella, Michele Ficocelli Farracchio, Cino De Cecco. Le trasmissioni, irradiate dal canale uhf 25, il ripetitore è installato sul monte Cimarani, l’emittente inizialmente copre tutta il territorio della Marsica, fino alla Valle Roveto ed è ricevibile anche nella zona di Carsoli e in provincia di Rieti. La sede dell’emittente è in corso della Libertà 25 ad Avezzano. direttore responsabile Eliseo Palmieri, direttore dei programmi Filippo telesirio 2Fabrizi. Il primo palinsesto propone tre notiziari quotidiani, servizi speciali, e i programmi MODA MODE MODI, L’AUTO ITALIANA, OBIETTIVO SPORT (in onda il sabato) e TELESPORT (in onda la domenica). Le sue trasmissioni raggiungono inizialmente tutto il territorio della Marsica fino alla Valle Rovito e nella zona di Carsoli. I suoi programmi si caratterizzano ben presto per una forma nuova di informazione e di spettacolo. Nel corso degli anni ’80 Tele Sirio allarga la propria area di copertura irradiando i suoi programmi anche dal canale uhf 27, 32, 58, 62 e 63, ed è ora ricevibile fino in Molise L’emittente manda in onda alcuni programmi acquistati dal Circuito Grt, ma continua ad autoprodurre le trasmissioni di rilevanza locale (ed ora regionale) che hanno fatto la sua fortuna. I suoi programmi si caratterizzano ben presto per una nuova forma di informazione e di spettacolo. Il suo telegiornale, TeleSirio Notizie (con tre edizioni quotidiane), le sue rubriche sportive, le sue trasmissioni per ragazzi, i suoi programmi a quiz, i suoi servizi speciali conquistato ben presto una larghissima popolarità, e fanno di questa emittente la più seguita della Provincia dell’Aquila (indagine Istel). Sin dai primi anni la sua caratteristica principale fu quella di saper interpretare la caratteristica della gente dando voce ai vari problemi della collettività e fornendo un servizio assiduo e completo. Il suo massimo periodo di penetrazione nel territorio si ebbe con l’acquisizione di altre emittenti della Provincia dell’Aquila. Le mutate condizioni del quadro televisivo regionale e le complessità organizzative imposte da una normativa ancora da definire hanno portato questa emittente a concetrare i suoi sforzi sul territorio della Provincia dell’Aquila (in particolare della Marsica) e in parte delle Provincie di Roma, Rieti e Frosinone, dove TeleSirio è ormai presente con un interessantissimo archivio audio-video. La programmazione 24 ore su 24 garantisce un’informazione quotidiana attraverso TeleSirio Notizie con due edizioni serali, con repliche nel corso della notte, resoconti sui principali avvenimenti sportivi in diretta, rubriche settimanali di approfondimento con servizi filmati e interviste ai protagonisti della vita pubblica.  TeleSirio è l’unica emittente dell’Abruzzo a fornire il servizio di Televideo (SirioTexta) con pagine di informazione e servizi di ogni genere. Da qualche mese è esclusivista per conto della Rai del servizio Offrolavoro della Regione Abruzzo. Figura negli archivi di Telesirio una storica ripresa, effettuata dall’emittente, di un comizio di Giorgio Almirante ad Avezzano. Il 20 dicembre del 2003 viene inaugurata la nuova sede di via Diesel, presso il nucleo industriale di Avezzano.  Editori dell’emittente sono un gruppo di imprenditori capitanati da Giuliano Gentile.
Il palinsesto di Telesirio è così composto: Telesirio notizie, cinque edizioni (8,00, 13,00, 14,00, 20,30, 22,30) e una di Telesirio notte (00,30), telecronache di partite di calcio, film, telefilm, televendite, le rubriche Spazio rurale, Spazio culturale, avvenimenti sportivi, Parliamone, Molto spazio è dedicato alla squadra di calcio locale dell’Avezzano, Molto interessanti anche i programmi culturali (ne è stato fatto recentemente uno su Fontamara di Ignazio Silone) i programmi sugli abruzzesi emigrati all’estero e per le varie parti d’Italia. Telesirio ha avuto rilevanza nazionale, di lei si sono interessate Paperissima e Striscia la notizia. L’emittente copre le regioni Abruzzo, Molise e parte del Lazio arrivando fino alle porte di Roma.
TELESIRIO 3Nel 2009 è partita la web-tv live 24 ore su 24, fruibile in tutto il mondo con grande interesse degli abruzzesi sparsi per il mondo, con migliaia di contatti giornalieri. Con l’avvento del ddt Telesirio trasmette sul canale 16 (canale 749 per Roma) e propone anche Telesiro Plus (canale 118 Abruzzo), Telesirio Shop (canale 289), Telesirio Sport (canale 640), Telesirio Sport 2 (canale 641), Telesirio Story (canale 642). Dal 2015 si dota di un servizio giornale web consultabile sul sito ufficiale http://www.telesirio.it ed è presente con una propria pagina anche su facebook.

Nel 2018 parte anche Telesirio L’Aquila, visibile sul canale 289 del digitale terrestre, con una sede nel cuore del centro storico, all’interno della Galleria Irti.  Diretta da Germana D’Orazio, coadiuvata da giornalisti e professionisti locali, figlia della Telesirio di Avezzano, la nuova emittente segna il ritorno di un canale nel capoluogo abruzzese, proseguendo un lavoro interrotto dal terremoto. Un canale quindi con tanti contenuti orientati sul capoluogo, “con dei format molto snelli di 15-20 minuti al massimo, realizzati da un gruppo composto da sei giornalisti che cureranno i propri servizi dall’inizio alla fine. Politica, molto sport, con una trasmissione dedicata e riservata a tutti gli sport ‘minori’ e poi “Un sacco bello”, format dedicato all’estetica, e tanto spazio all’informazione, con integrazione di servizi ogni ora, tribuna politica, gli amici a 4 zampe e “Dialoghi con Madame”, un approfondimento che sarà curato da Josafat Capulli, giornalista aquilano, già editore dell’emittente Tv Uno, oggi chiusa.

TV LOCALI ITALIANE

TV LOCALI DEL PASSATO
.

PALINSESTI DEL PASSATO

PALINSESTI 1979
DOMENICA 23 DICEMBRE 1979
14,00 TELESIRIO NOTIZIE
14,10 CARTONI ANIMATI
14,40 SPETTACOLO DI VARIETA’: PARIGISSIMO
15,25 IL TESORO DI TOMMY (REPLICA)
17,05 DOCUMENTARIO DELLA SERIE GLI ULTIMI SOPRAVVISSUTI
17,30 TELEFILM: AI CONFINI DELL’ARIZONA
18,15 CARTONI ANIMATI
18,45 FILM: ROBIN HOOD E I PIRATI
20,25 TELESIRIO NOTIZIE
20,50 FILM
23,30 TELESIRIO NOTTE

LUNEDI’ 24 DICEMBRE 1979
14,00 TELSIRIO NOTIZIE
14,10 CARTONI ANIMATI
15,45 FILM: ROBIN HOOD E I PIRATI
18,15 CARTONI ANIMATI
18,45 TOPOLINO SUPERBABY PRESENTA SILVIO NOTO
20,25 TELESIRIO NOTIZIE
20,50 INCONTRO CON MONSIGNOR VALERI
22,00 FILM
23,30 TELESIRIO NOTTE

MARTEDI’ 25 DICEMBRE 1979
14,00 TELESIRIO NOTIZIE
14,10 CARTONI ANIMATI: IL GRANDE MAZINGER
14,40 INCONTRO CON MONSIGNOR VALERI
16,45 FILM: LE BELLE FAMIGLIE
18,15 CARTONI ANIMATI: IL GRANDE MAZINGER
18,45 TOPOLINO SUPERBABY CON SILVIO NOTO
20,25 TELESIRIO NOTIZIE
20,50 TELEFILM: AI CONFINI DELL’ARIZONA
21,40 FILM: IL FEDERALE
23,10 TELESIRIO NOTTE

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...