Tele Malta

tele maltaTele Malta (con sede a Malta) nacque nel 1976 in via Solferino a Milano da un accordo tra Bruno Tassan Din per conto della Rizzoli e Dom Mintoff per il governo maltese, una tv che secondo le dichiarazioni di Angelo Rizzoli doveva diffondere i suoi programmi all’inizio nell’Italia Meridionale e in seguito in tutto il paese con l’ obiettivo di fare concorrenza dal Mediterraneo alla Rai. L’ obiettivo era, inevitabilmente, quello di indebolire la posizione centrale della Rai, soffiando ai dirigenti di viale Mazzini, con l’esclusiva sul Telegiornale, una buona fetta di inserzionisti pubblicitari. Un affare da due miliardi, scrivevano i giornali. Tanto, del resto, Rizzoli si era impegnato a investire nelle strutture maltesi, nei due anni di garanzia che Dom Mintoff gli aveva richiesto per il disturbo e l’ ospitalità. Angelo Rizzoli creò TeleMalta trasformando la piccola Radio Televisione Indipendente, piccola tv che da Malta irradiava verso la parte meridionale della Sicilia 3 ore quotidiane di programmi: un tg, un film, uno spettacolo acquistato. L’accordo con le autorità maltesi prevedeva la divisione a metà tra Rizzoli e Malta del pacchetto azionario della nuova Tele Malta e dei relativi introiti pubblicitari (le spese per la partenza furono, pare, a carico della Rizzoli). Prevedeva un palinsesto inizialmente simile a quello di RTI, con notiziari dalle 17,30 in poi curati da Giorgio Rossi del “Corriere della Sera” e 2 redattori maltesi. Scoppiò l’inferno: in Italia Rizzoli fu accusato pretestuosamente di voler prosciugare l’intero mercato pubblicitario nazionale, insomma, le solite scuse dell’epoca. Nessuna autorizzazione a trasmettere, fine dell’emittente e soldi a palate persi dalla Rizzoli-RCS. Rizzoli puntò allora alle tv locali acquisendo TeleAltoMilanese e Canale C di Napoli, ed entrando nella CTA; il successivo progetto del PIN (1980-1982) è un capitolo separato da quello di TeleMalta. (Ruggero Righini).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...