Tiziano Ferro

tiziano ferro 1Tiziano Ferro nsce a Latina il 21 febbraio 1980. Nel 1996 entra a far parte del coro gospel di Latina. Per due anni (1996-97) frequenta un corso di doppiaggio cinematografico e iniza a collaborare in qualità di speaker dapprima per Radio Luna Latina, poi per alcune radio locali di Roma. Dopo essersi diplomato si iscrive all’università di Roma. Nel 1999 partecipa al tour dei Sottotono come corista.  Nel 2001 notato da Alberto Salerno e Mara Maionchi viene messo sotto contratto dalla EMI e esce il suo primo album “Rosso relativo” anticipato dal sigolo “Xdono” inciso in cinque lingue.
Nel 2002 al Premio Italiano della Musica gli viene assegnato il premio come “Artista rivelazione del 2001” e al Festivalbar si afferma come”Artista Rivelazione dell’anno”. Nel 2002 l’album Rosso relativo arriva a un milione di copie, terzo per vendite in Europa dietro Eminem e Shakira
tiziano ferro 2Nel 2003 esce il suo secondo album “111” anticipato dal singolo “SereNere”. Nello stesso anno ottiene la nomination nella categoria “Miglior esordiente”ai Latin Grammy. Nel 2005 ottiene la nomination nella categoria “Best Artist” ai MTV Latin Music Awards e la nomination nella categoria “Best Male Artist” ai Mexican Grammy Awards.
Nel giugno 2006 esce il sauo terzo album “Nessuno è solo” anticipato dal singolo “Stop!Dimentica”.
Il 31 dicembre ha partecipato alla trasmissione di Rai1 “L’anno che verrà” condotta da Carlo Conti in diretta da Piazzale Fellini a Rimini. Per Tiziano non è la prima volta (le precedenti nel 2003 e nel 2004) che partecipa al capodanno Rai1 targato “Rimini “ non mi sono mai divertito tanto: si balla, si canta, c’è tanta gente, ci sono i botti… E’ già la terza volta che torno qui e va sempre molto bene! ”.

Nel 2009 esce l’album ALLA MIA ETA’ che esce successivamente anche in versione spagnola per il mercato dell’America Latina (A MI EDAD), Ferro partecipa assieme ad altri artisti a DOMANI 21/004/2009  per devolvere interamente i proventi alle popolazioni colpite dal terremoto dell’Aquila del 2009 in Abruzzo, quindi è in tour dal quale sarà tratto un live. Nel 2010 esce il libro TRENT’ANNI E UNA CHIACCHERATA CON PAPA’. Ferro duetta con Carmen Consoli nel singolo GUARDA L’ALBA.  Nel 2015 esce il suo quinto album L’AMORE E’ UNA COSA SEMPLICE che uscirà anche in versione spagnola e tedesca.  Nel 2012 esce il suo secondo libro L’AMORE E’ UNA COSA SEMPLICE, scrive per Alice i brani NATA IERI e CAMBIO CASA e per Miguel Bosè, con il quale duetta, MI AMIGA. Il 22 settembre partecipa insieme ad altri 13 artisti italiani al concerto Italia tiziano ferro 3Loves Emilia, tenuto a Campovolo per raccogliere fondi destinati alle popolazioni colpite dal terremoto dell’Emilia del 2012, esibendosi in La differenza tra me e te, Indietro e Sere nere, nel finale interpreta con tutti gli artisti il brano A muso duro, registrato successivamente in studio e pubblicato come singolo benefico il 13 novembre per anticipare l’uscita dell’album dal vivo Italia Loves Emilia. Il concerto. Nel 2013 scrive per Gianna Nannini NOSTRASTORIA e duetta con Luca Carboni in PERSONE SILENZIOSE e con Elisa (E SCOPRO COS’E’ LA FELICITA’). Nel 2014 il brano NON ME LO SO SPIEGARE viene utilizzato come colonna sonora della serie televisiva BRACCIALETTI ROSSI, quindi duetta con Fiorella Mannoia. Nel 2015 è ospite al Festival di Sanremo quindi è in tour, esce il sesto album IL MESTIERE DELLA VITA, nel 2017 è nuovamente ospite del Festival di Sanremo, nel 2018 è testimonial della Vodafone.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...