Mario Cardinali direttore del giornale satirico IL VERNACOLIERE di Livorno e Marina Boscaino docente e giornalista Il Fatto Quotidiano e Micromega. La satira e la censura dei grillini e dei “trinariciuti”

Mario Cardinali fondatore del giornale satirico Livorno Cronaca dal 1982 IL VERNACOLIERE di Livorno, la satira la fa su tutti fin dagli anni ’60 da Fanfani a Di Maio. Marina Boscaino, docente e giornalista, “trinariciuta” (per sua definizione) Pci, poi estrema sinistra, cerca di ammanicarsi i 5 Stelle salvo poi inveire contro loro e contro Virginia Raggi durante una puntata de L’angolo della scuola. La Boscaino che si definisce democratica cerca di censurare Massimo Emanuelli imponendo tagli alle sue dichiarazioni (della Boscaino stessa) contro i 5 Stelle e Virginia Raggi. La Boscaino invia mail alle radio che mandano in onda L’angolo della scuola, firmate dal fratello, un legale, con il chiaro intento di far si che le radio interrompano il programma del docente e giornalista milanese. L’episodio è gravissimo poiché fatto da una docente e giornalista, la Boscaino ha dimostrato bassezza umana, cattiveria e un estremismo tipico dei giustizialisti che accusano gli altri ma non guardano alle nefandezze loro e della propria parte politica. Per fortna in Italia c’è ancora la democrazia e la libertà di stampa. .. La libertà resterà in Italia fino a quando non vincerà la parte politica bolscevica della Boscaino che, per fortuna, per sua ammissione, non ha mai vinto.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...