Romano Battaglia

ROMANO BATTAGLIARomano Battaglia nasce a Marina di Pietrasanta (Lucca) il 31 luglio 1933 nella casa ubicata nella pineta della Versiliana. A 18 anni scrive il suo primo pezzo per un giornale locale. A 23 anni decide di andare a Milano a fare un concorso per la Rai, lo vince e comincia a lavorare come giornalista alla radio e poi alla televisione. Come inviato va in tutto il mondo ed è autore di numerosi servizi. Con Antonio Cifariello collabora alla realizzazione del documentario “Dalle Ande all’Imalaya” sul lavoro italiano nel mondo. E’ corrispondente per le tre redazioni di Rai uno, Rai due e Rai tre e collaboratore di programmi culturali di successo e di rubriche televisive: “Tv 7, “Cronache Italiane”, “TG l’una”, “A nord a sud”, “Bell’Italia” e si distingue alla conduzione per il suo modo squisito.

Scrittore di libri, uno all’anno per contratto è autore di diverse opere letterarie, romanzi e raccolte di poesie per un totale di 33 di cui sette sono per ragazzi: “Lettere dal domani”, vincitore del Premio Bancarellino 1973 e dal quale sono stati tratti un’ opera teatrale, un’ opera lirica ed un disco; “Il paese dei burattini”; “L’isola di Papagusa”; “Mi hanno rapito gli extraterrestri”; “Il giardino dei pensieri bambini”; “La pioppeta” facente parte della collana “I ricordi dei personaggi famosi” ed “Il canto della natura”. Con “Il pesce lucente” ha vinto il Premio Internazionale Andersen per la più bella fiaba per ragazzi. E’ autore anche di tre libri di poesia: “Il ragazzo di sughero”, “L’uomo che piangeva al rovescio”, “Tornare di sera” con il quale ha vinto il premio internazionale di Poesia Città di Piacenza. Ha scritto: “Artista chi sei”, “Sulla riva del mare” ed il volume documentario su Milano “La città parla”. Un suo lungo racconto figura in “Racconti d’autore”, un’ enciclopedia dei maggiori scrittori italiani. Altri libri dai quali sono stati tratti spettacoli teatrali e radiofonici, sono quelli della serie delle “Lettere al direttore”, “Nuove lettere al direttore”, “Le più belle lettere al direttore” ed “Ultime lettere al direttore”, un’ invenzione narrativa fatta di brevi cronache ispirate alla realtà che assieme formano il ritratto di un’ Italia minore rimasta per anni sconosciuta. Seguono poi un’ opera satirica “Come si fa”, Il mistero di Dino Buzzati”,”Il cielo splende ancora”, “Vivono fra noi”, “Non l’ ho detto alla TV”, “Disagiate per amore” ed il romanzo “Non mi sono ucciso” vincitore del Premio Selezione Bancarella 1980. Gli ultimi romanzi, tutti best sellers di Rizzoli sono: “Notte infinita” (1989), “Storia di Settembre” (1991), “Il fiume della Vita” (1992), “Cielochiaro” (1993), “Una rosa dal mare” (1994), “La capanna incantata” (1995) “Alle porte della vita” (1996) e “Con i tuoi occhi” (1997). Sono seguiti poi altri volumi di grande successo dai titoli: “Ho incontrato la vita in un filo d’erba” (1996), “Il dio della foresta” (1998), “Serenata al mondo” (1998), “Il silenzio del cielo” (1999), “Cielo” (2000), “Sulla riva dei nostri pensieri” (2000, raccolta di pensieri), “Un cuore pulito” (2001), “La favola di un sogno” (2002), “Il mare in discesa” (2003), “La strada di Sin” (2004), “Silenzio” (2005, con una dedica di Mario Luzi), “Come è dolce sapere che esisti” (2006),  “Come si fa” (2006, 2ª edizione, Libro Umoristico), “Sabbia” (2007),  “Incanto” (2008), “Foglie” (2009). Molti suoi libri sono tradotti in vari paesi del mondo tra i quali Germania, Giappone e Corea. Gli ultimi libri scritti sono stati “Oltre l’amore” (2010), “L’uomo che vendeva il cielo” (2011), “Fra le braccia del vento” (2012).

Ha vinto numerosi premi: Selezione Bancarella, WWF Posidone, Internazionale Cypraea, Levanto, Badia, Un libro per l’estate. Per il suo impegno letterario è stato insignito con merito dal Presidente della Repubblica dell’onorificenza di Cavaliere, Grande Ufficiale e Commendatore.

Dal 1984 conduce la grande manifestazione da lui ideata de “La Versiliana” che in estate si svolge a Marina di Pietrasanta (Lucca). Al “Caffè” passano i più bei nomi del mondo dello spettacolo, della cultura e della politica ed ogni giorno migliaia di persone assistono agli incontri letterari ed intervengono con domande creando così una viva atmosfera di conversazione.

Collabora per i quotidiani Il Giorno e La Nazione. Dopo la pensione dalla Rai lavorò per molte emittenti televisive private tra le quali Tele Elefante e Rete Versilia.Battaglia ha avuto anche una grande vocazione per la pittura.  Per tutta la vita dipinge i bovi bianchi che per secoli hanno arato i campi nella sua terra di Versilia amata e descritta paradisiacamente. Romano Battaglia è morto nel pomeriggio di domenica 21 luglio 2012 nella sua abitazione ubicata nella pineta de La Versiliana dove dal 1984 fu animatore e conduttore della manifestazione omonima.

I suoi funerali si svolgeranno martedì 24 luglio, alle 16, nel Duomo di Pietrasanta. La Fondazione La Versiliana e il Comune di Pietrasanta, in accordo con la famiglia Battaglia, hanno deciso che la salma sara’ esposta sul palco del Caffe’ della Versiliana dalle 9 alle 15 di martedi’ (con Il Caffe’ della Versiliana sospeso). Sulla morte Battaglia ebbe modo di scrivere: “Nel corso della vita pensiamo alla morte come ad un avvenimento che dovrà accadere in un futuro lontano e non ci accorgiamo invece che la vita in parte è già passata, è ormai alle nostre spalle. Il tempo è l’unico bene che l’uomo non puo’ accumulare ed è costretto a spenderlo fino all’ultimo spicciolo. Per questo occorre far tesoro di tutto il tempo che abbiamo a disposizione, così sarete padrone dell’oggi e meno schiavo del domani”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...