E’ morto Emilio Ravel, autore di Odeon, Pronto Raffaella ed altre trasmissioni

emilio ravel

E’ morto a Castelnuovo Berardenga, all’età di 85 anni, Emilio Rave, uno dei pionieri della televisione italiana. Nato a Siena il 2 febbraio 1993, per l’anagrafe Emilio Raveggi, esordì in tv nella seconda metà degli anni ’50 partecipando alle rubriche Semaforo di Ugo Gregoretti, Permette una domanda? con Armando Pizzo e Arti e scienze con Carlo Mazzarella. Redattore del tg Nazionale (attuale Tg1), negli anni ’60 è inviato e quindi redattore capo a TV7. Dal 1970 collabora con il rotocalco televisivo Az, un fatto come e perché. Nella seconda metà degli anni ’70 si trasforma in autore ideando, unitamente a Brando Giordani, Odeon, tutto quanto fa spettacolo, rubrica del neonato Tg2. Successivamente idea Colosseum, Gulliver, Unomattina, Pronto Raffaella, Bella Italia.  Telecronista del Palio di Siena, collabora quindi con Raisat Album con una rubrica dedicata ai personaggi famosi e con Sky Tg24 (Doppio espresso, ancora con Brando Giordani).  Collaboratore di Rai Storia, Rai Expo e La storia siamo noi, fu anche autore di diversi libri.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...