II duo Meta/Moro ha vinto Sanremo. Domani siamo in onda con Cantando Sanremo il giorno dopo alle ore 11 su Radio Italia Stoccarda Musica Italiana

Anche quest’anno ho indovinato con congruo anticipo il vincitore. Come ho fatto? Mi sembrava dall’inizio troppo semplice. Le ragioni le spiega all’interno del blog Cesare Borrometi che ha condotto con me in radio Cantando Sanremo. La vittoria del duo Moro/Meta l’ho preannunciata fin da gennaio, poi c’è stato un attimo di indecisione negli ultimi giorni (ma ero certo salissero sul podio), dapprima per la “cronaca di una vittoria annunciata” (troppo scontata), poi per la sospensione (momentanea come avevo previsto, sospensione non vuole dire eliminazione). Devo confessare che pur convinto che il duo fosse il candidato numero uno per la vittoria, avevo qualche dubbio, il dubbio è nel mio dna, e sono conscio dei miei sbagli. Non sono mica infallibile come Dio, Renzi, Berlusconi e Di Maio… Pur annunciando in radio con i nostri ospiti la vittoria del duo Meta/Moro nelle ultime ore nascevano dubbi, ieri sera la Hunziker ha augurato ad Annalisa la vittoria (Annalisa è comunque arrivata terza), lo Stato Sociale era molto gradito dai nostri inviati in sala stampa. Ron, arrivato comunque quarto con un premio della critica, era stato originato da una battuta di “cavallo pazzo”: il festival è truccato lo vince Ron… Comunque nonostante tutto vedevo sempre fra i favori il duo Meta/Moro, e per dubitare recitavo “pensa, prima di sparare, pensa, prima di dire, di giudicare…” il testo della brano di Moro vincitore di Sanremo 2007. Troppo facile quest’anno, Sanremo ha colpito ancora, Sanremo resta sempre Sanremo.
Da lunedì alle 17,30 torno in onda con L’angolo della scuola su Radio Free, Stile italiano la storia della canzone italiana raccontata dai suoi protagonisti (mie interviste ai cantanti che hanno fatto la storia della canzone italiana), l’altra mia trasmissione, tornerà in onda ad aprile e in versione estiva Le estati canore italiane racocntate da Massimo Emanuelli e dai suoi ospiti. Grazie a tutti. Ci sentiamo lunedì 12 febbraio alle 17,30 su Radio Free e in replica, nei giorni successivi, su Radio Blu Italia Australia, Radio Italia Stoccarda Musica Italiana, Radio Escandalo Musical, Radio Hemingway, Tele Radio Vajont e Radio Emilia Romagna 1.

Lunedì 12 febbraio alle 17,30 in onda su Radio Free

http://www.radiofree.it/l-angolo-della-scuola-lunedi-dalle-17-30/

Massimo Emanuelli

Come volevasi dimostrare, in barba a ogni tentativo di squalifica per plagio et similia, il duo Ermal Meta-Fabrizio Moro ha ottenuto la vittoria al 68° Festival di Sanremo. San Gigi Vesigna, ora pro nobis ! Già, perché non si smentisce affatto la tradizione che vuole il nome del vincitore del Sanremo in bocca ai ben informati sin dalla fine delle feste natalizie, quando il cast già è ben definito. Si diceva Meta-Moro e Meta-Moro sono stati, con una canzone che, prendendo spunto dalla strage di Manchester della primavera scorsa, durante lo spettacolo musicale della cantante italoamericana Ariana Grande, affronta, con tutta la retorica del caso, il tema del terrorismo internazionale.
Il brano, anche grazie alla pubblicità dell’antipatico episodio, sta già funzionando ed ora si aspetta il banco di prova di Lisbona, ossia il Gran Premio Eurovisione di maggio. Un brano del genere, probabilmente, colpirà le giurie europee e forse farà discutere… ma non precorriamo troppo i tempi e lasciamo che i due cantautori, l’albanese e il romano, si godano appieno il loro trionfo.

Cesare Borrometi

 

Domenica 11 febbraio alle ore 11 su Radio Italia Stoccarda, Cantando Sanremo il giorno dopo, replica spezzoni del meglio di Cantando Sanremo 2018.
Anche questa sera, sabato 10 febbraio, alle 18 siamo in onda su Radio Italia Stoccarda, pronostico sul vincitore e grandi ospiti, con Massimo Emanuelli e Cesare Borrometi ci saranno: Sabrina Baronio e Paolo Lunghi in collegamento dalla sala stampa dell’Ariston, il mitico Pino Callà, produttore di Colpo Grosso, Festivalbar, Azzurro, Superclassifica Show ecc. (ben 18 festival ripresi per la trasmissione di Maurizio Seymandi), Tony Cicco della Formula 3 (sette Festival come interprete, autore, uno con Lucio Battisti) e col gruppo.

ermal meta fabrizio moro

Un ringraziamento a Dino De Marco in regia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...