Telemia

TELEMIA

LOGO STORICO TELEMIA

L’emittente nasce l’1 gennaio 1996 a Roccella Jonica, in provincia di Reggio Calabria, dalla ceneri della vecchia T9, per iniziativa di Giuseppe Mazzaferro, ila sua sede è in corso Roma 5 a Roccella Jonica, l’emittente rradia i suoi programmi dai canali uhf 21 e 54, il proprio bacino di utenza è l’intera provincia di Reggio Calabria e parte della provincia di Vibo Valentia. TeleMia irradia il suo segnale da una cittadina della provincia di Roccella Jonica, bagnata dal Mar Jonio, sorge alle pendici del Castello Medioevale del Principe Carafa, il turismo rappresenta il traino dell’economia per il paesino fra Reggio e Calabria e Crotone. La sede dell’emittente si trova sul corso Roma, strada principale del paese, in un caratteristico palazzo risalente ai primi del ‘900, in stile veneziano, Palazzo Orsini. Uno studio nel seminterrato, piccolo ma accogliente, con una struttura valorizzata dal parco luci e da scenografie caratteristiche. La redazione, l’emissione e lo studio delle news sono al secondo piano, la direzione editoriale, gli uffici amministrativi e gli studi per gli spettacoli sono al terzo piano.

Fin dall’inizio l’emittente presenta un notiziario locale (Mia News) che per circa un anno non ha conduttori ma consiste solo nella messa in onda di servizi con la voce dei giornalisti fuori campo. Con il 1997 Mia News avrà i propri conduttori che si alterneranno in video, il tg prende la denominazione di Tg News ed inizia ad essere proposto ogni due ore dalle 13,00. Al Tg News lavorano oggi tre giornalisti, oltre ad alcuni collaboratori esterni, Pino Galliano è il caporedattore, ed è coaudivato da Raffaella Rinaldis, Franco Blefari, Maria Teresa Clementi e Anna Maria Scaramuzzino (che si alternano nella conduzione).

ATRO LOGO STORICO TELEMIANel gennaio 2000 Mazzaferri, per promuovere un maggior sviluppo economico e commerciale di questa nuova realtà televisiva, decide di acquisire un’emittente della Piana di Gioia Tauro, permettendo così a TeleMia sia di prendere l’appellativo “la tv dei due mari”, sia di diventare dopo un breve periodo di rodaggio un vero e proprio punto di riferimento per i telespettatori di tutta la fascia Jonica reggina, della Piana Gioese e della provincia di Vibo Valentia e di Reggio Calabria.

In un decennio di vita TeleMia, fortemente radicata nel territorio, si è contraddistinta per l’informazione locale, per molti programmi di qualità autoprodotti e per alcune innovazioni. Oltre al Tg News segnaliamo la rubrica sportiva Tutti in campo, il programma Tutti in città(programma che ogni settimana propone la storia di un paese, programma girato nelle scuole, nelle piazze, un itinerario culturale), Fatti e misfatti (rubrica di approfondimento con ospiti locali ma anche con ospiti nazionali, sono intervenuti fra gli altri Maurizio Gasparri, Antonio Di Pietro, Vittorio Sgarbi, Giuliano Tremonti, Giuliano Amato, Massimo D’Alema ed alri), Settimo grado (programma di approfondimento e di interviste a personaggi dei quali viene ripercorso il profilo biografico partendo da una loro fotografia di quando erano bambini che viene mostrata ai telespettatori).

TeleMia manda in onda anche le partite di calcio dei campionati minori il lunedì sera, il mercoledì sera propone invece Prima serata (programma condotto da Saro Bella in onda ogni settimana da un diverso teatro provinciale, con regia mobile), Indovina chi viene a cena (in onda il giovedì sera, programma condotto da Antonio Cassoni, che intervista molti personaggi e telespettatori in un ristorante). Il vecchio cinema di TeleMia – Effetto notte (programma in onda il venerdì sera dedicato al cinema e al teatro condotto dal professor Giovanni Corfù),

Oggi la “tv dei due mari” dispone di complessi sistemi digitali di produzione e messa in onda, di nuovissimi studi, giornalisti professionisti, inviati speciali e regie mobili per il continuo aggiornamento delle rubriche settimanali, delle news del televideo, e delle otto edizioni giornaliere del tg.

Nell’estate 2006 TeleMia manda in onda il Festival dei due mari, condotto da Emilio Barone, giochi in diretta in onda il sabato pomeriggio, un programma nel quale si esibiscono tutti i giovani calabresi. Dal luglio 2008 è partito il nuovo programma di attualità condotto da Maria Teresa Criniti dal titolo LINEAPERTA in collaborazione con il settimanale “La Riviera” di Siderno, va in onda il giovedì alle ore 21.00.

Dall’ 1° settembre 2008 è partita su TELEMIA di Roccella Jonica, la nuova edizione di TUTTINCAMPO che è giunta alla 14° edizione ed è condotto da quest’ anno da Pino Gagliano.

Ecco l’ articolo del settimanale LA RIVIERA di Siderno di Domenica 31 agosto su questo programma:

Su TeleMia torna “Tuttincampo”, l’appuntamento con lo sport dei dilettanti

Nella nuova programmazione si Telemia, che da pochi giorni trasmette sulla provincia di Catanzaro sul canale 60 uhf, si avvia alla prima puntata l’appuntamento con lo sport del Lunedi. Torna “Tutticampo”. Programma sportivo che rappresenta uno dei pilastri storici dell’emittente che ha sempre puntato, già dal suo nascere nel lontano 1996, sul suo contenitore sportivo riepilogativo del lunedi sera prima con “Gol” e poi con “Tuttincampo. Tuttincampo che come esiste sin dai tempi dell’apertura di Telemia, quest’anno allargherà i suoi orizzonti con la copertura dei territori delle Province del vibonese, del reggino ed ora anche del catanzarese, e fa “quattordici”. Quattordici anni di meritoria militanza nel panorama informativo sportivo regionale. Sarà una trasmissione rinnovata nella veste e nella grafica, sempre facendo fede allo sport dilettantistico, concedendosi, quest’anno come non mai, di più, alle discipline sportive, cosiddette Minori. In ogni puntata si discuterà dei temi principali del precedente weekend sportivo, si dibatterà in studio e si godranno le immagini salienti delle partite più importanti di Eccellenza, Promozione e Prima Categoria, grazie alla sinergia con altre emittenti. Tra le tante novità la possibilità di interazione tra pubblico e ospiti in studio, attraverso sms, si potranno fare delle domande, segnalare casi o eventi. In studio, non mancheranno le bellezze femminili e la sapienza del Direttore Paolo Spadaro. Le sue “Bombe” saranno il sale in ogni minestra. Tuttincampo 2008-2009, avrà la durata di dieci mesi, anche al di là della regolare conclusione dei tornei di calcio, proprio per continuare a mantenere desta l’attenzione sui maggiori eventi sportivi delle nostre province. Le telecamere di Telemia saranno presenti domenicalmente anche per registrare gli incontri di Calcio del Siderno, del Locri, della Bovalinese, della Taurianovese, del Soverato e del Roccella. L’Atletica, il Basket, la Ginnastica, il Nuoto, la Pallavolo, il Tennis sono soltanto alcuni dei cosiddetti «Sport minori» che saranno trattati, anche se spesso messi nel dimenticatoio. Un trattamento ben diverso, fin’ora da quello riservato al Calcio di cui invece si parla a profusione 365 giorni l’anno su qualsiasi canale e su qualsiasi supporto. A pensarci bene, il processo di eliminazione progressiva degli “sport minori” da tutti i palinsesti è in atto già da diversi anni, e forse l’aspetto più sconfortante è che sembra non esserci altra legge al di fuori di quella commerciale legata a diritti e sponsorizzazioni a poter intercedere in favore di un’eventuale inversione di tendenza. Il 1 Settembre segna il ritorno nel circuito della prima serata di Telemia, dello Sport, e non a caso tra i primi ospiti, sarà il massimo esponente della Provincia, l’assessore allo sport dr. Attilio Tucci e la società più anziana della pallacanestro: la Pol. Gioiosa Marina, quest’anno al trentennale proprio per dare segno delle attenzioni alle pratiche sportive secondarie. Infine, a condurre la trasmissione sarà Pino Gagliano, colui che per anni, da sempre, ha respirato la polvere dei campi per della Provincia, approntando centinaia e centinaia di servizi, quest’anno alla gloria dell’ovattato salotto. A proposito di questo, l’aspetto dello studio apparirà rinnovato e stilisticamente moderno. Non resta che augurare ad un intelligente e acuto staff sportivo come quello di Telemia un grosso in bocca al lupo per la nuova avventura di “Tuttincampo”.

Annunci

2 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...