TeleradioErre

TELERADIOERRE FOGGIA

TELERADIOERRE LOGO

L’emittente nasce nell’ottobre 1973 via cavo con il nome di Telefoggia per iniziativa di Renato Forlani, la sede dell’emittente è in via Ofanto al numero civico 122, Telefoggia compare nell’elenco delle tv via cavo censite sul primo numero di MILLECANALI.  Cartoline della città, film, documentari ed altri programmi sperimentali costituiscono il primo palinsesto dell’emittente. Nel 1976 arriva la famosa sentenza della Corte Costituzionale e Renato Forlani da vita all’emittente radiofonica Radio Erre, la R deriva dal nome del suo fondatore (Renato Forlani, un cantante che aveva partecipato al Festival di Napoli), nel 1977 da una costola dell’emittente radiofonica nasce un’emittente televisiva via etere che irradia i suoi programmi dapprima dal canale vhf F, vhf H2, e quindi dal canale uhf 41 e dal canale uhf 59, Teleradioerre è il nuovo nome dell’emittente, la sede della radio e della televisione viene trasferita al Palazzo Nadir di Di Via Di Vittorio, al numero civico 64, a Foggia.  Il primo palinsesto propone film,  telefilm, cartoni animati. Spazio anche all’informazione con un tg locale (dove lavora Rossella Calmieri), e allo sport,  Spazio anche agli spettacoli con Superclassifica show di Maurizio Seymandi e programmi di varietà (il gioco a premi ASSO TIRA SETTE condotto dall’imitatore Franco Rosi) e di approfondimento, Non mancano lo sport (le partite del Foggia Calcio) e, come molte altre emittenti del periodo, spogliarelli notturni e film allora considerati osè, programmi che oggi sarebbero considerati pudichi considerato quanto si vede sui network nazionali.  Il primo direttore dell’emittente è Salvatore De Angelis;  fra i primi collaboratori dell’emittente Marcello Mari, Davide Leccese (attuale Preside del Liceo Lanza), Ciro Santoro, Gloria Picucci, Miki De Finis, Gino Caserta, Tonio Sereno, Gianfranco Sammartini, Bruno Orsini, Marisa Ferrari. Nel 1978 arriva a Teleradioerre Enrico Ceccarelli (l’attuale direttore).  Negli anni ’80 l’emittente allarga il proprio bacino di utenza irradiando i suoi programmi anche dal canale uhf 59, ed è ora ora ricevibile anche in tutta la provincia di Foggia, nella provincia di Bari e nella zona di Manfredonia. Teleradioerre si è intanto trasferita in viale Di Vittorio al numero civico 88 in studi più moderni.   Fra i programmi degli anni ’80 ricordiamo PASSATELLA condotto da Lello Scarano, EDITING (un periodico di informazione televisiva locale). Lavorano negli anni a Teleradioerre i giornalisti Antonio Blasotta, Gino Caserta, Enzo Ciampi (direttore negli anni ’90 e all’inizio del nuovo millennio), Micky De Finis, Sergio De Nicola, Daniele Ironia, Claudio Gapaldi, Anna Langone, Massimo Marsico, Duilio Paino, Filippo Santigliano.  Fra i tecnici che hanno lavorato a Teleradioerre Claudio De Nittis, Rocco Langone (attualmente alla Rai), Lucio Di Gianni (oggi a Mediaset);  fra i lettori del tg Anna Raimo e Renato Tondi.  Negli anni ’80 e ’90 Teleradioerre resiste all’assalto dei network concentrandosi sull’informazione locale (aumentano le edizioni del Tgerre), lo sport e programmi dedicati al territorio, a seguito dei successi del Foggia calcio allenato da Zeman TeleRadioErre segue con attenzione le imprese dei rossoneri e aumenta l’audience.  L’emittente aderisce al circuito Supersix, prima, e a Italia9 Network, poi. A seguito della legge Mammì Teleradioerre rischia di morire a causa della mancata assegnazione della concessione all’emittente, parte una diretta televisiva di oltre quasi 60 ore TELERADIOERRE NON PUO’ MORIRE condotta da Germania D’Alessandro e Piero Pacello, i telespettatori protestano, la concessione viene data e Teleradioerre può continuare a trasmettere. Nel 1993 Renato Forlani cede l’emittente a un nuovo gruppo editoriale capitanato dall’imprenditore Lanfranco Tavasci.  Nel 1998 TeleRadioErre si trasferisce in Corso del Mezzogiorno, sempre a Foggia, nel   1999 l’emittente è l’unica tv foggiana presente al crollo della palazzina di Viale Giotto 11, dal primo istante una telecamera di fronte al palazzo trasmette in diretta le immagini del disastro e i funerali delle vittime del crollo.   Fra i programmi degli ultimi anni segnaliamo GIORNALI E teleradioerreCAFFE’ (lettura commentata dei giornali del mattino ideata da Geppe Inserra), PER CHI SUONA LA CAMPANA (ciclo di trasmissioni in diretta da diversi luoghi della città, dedicata ai referendum del 1995), GIORNO PER GIORNO (contenitore del mattino condotto da Anna Pecchioli), IN ATTESA DI (trasmissione di Rossella Palmieri sui temi della gravidanza e del parto), FURBI ET ORBI (programma di incontri con esponenti politici curato da Miki De Finis), il ciclo di trasmissioni sportive del venerdì TOTEM, i numeri speciali curati dalla redazione giornalistica nella quale nel frattempo sono approdati Patrizio Mannu e Michele Carelli. Fra le trasmissioni degli ultimi anni vi sono molti programmi sportivi: ASSIST (condotta da Lello Scarano), PALLONE BIANCO CELESTE, TUTTO PER CALCIO, DOMENICA SPORT, STUDIO STADIO, 5 SECONDI. Fra gli altri programmi MOVIDA (dedicato alla presentazione di eventi di cultura, arte, spettacolo, musica), CUCINONE (rubrica dedicata al mondo culinario), lo spettacolo per ragazzi BIMBONE.  Uno dei programmi più seguiti e intelligenti è SERENO VARABILE, programma di Michele Carelli nato casualmente a seguito dell’impegno del conduttore con le radiocronache delle partite del Foggia. Racconta Carelli: “dovendo recarmi in località come Gela, Tricase, S.Anastasia, Acireale, quasi quasi – mi sono detto – porto con me la videocamerina, messami a disposizione dall’emittente per la quale lavoro. Ecco così la raffineria di Gela, lo splendido belvedere della villa comunale di Acireale. Ed il paesaggi bianco di Tricate dove lo mettiamo? Abbiamo attraversato regioni centro-meridionali non prive di fascino. Un diario di viaggio composto da aspetti non cronchistici, legati a curiosità di ogni tipo: l’ambiente sociale, letterario, culturale, turistico. Nel settembre 2004 mi recai a Venezia per la mostra del cinema. Una differenza talmente abissale si riscontra se si intende confrontare le toilette degli autogrill che si trovano da Pescara in su rispetto a quelle del sud. I viaggi in autostrada per recarsi ad assistere ad una partita, fermarsi in autogrill ed è immancabile l’incontro con i tifosi. Ne ho incontrati un gruppo: due di loro viaggiavano in una Smart, pensate 600 chilometri in una Smart. Grandiosi. Se poi torni a casa senza avere perso è davvero il massimo. Le trasferte, quanto amo le trasferte. Solo il Foggia poteva farmi superare (si fa per dire superare) la paura di prendere l’aereo, e poi in un periodo come quello dell’addio alle Twin Towers, e solo il Foggia poteva non farmi recare alle urne per votare ad un referendum come quello del 7 ottobre 2001. I miei cari referendum. L’aereo è decollato, ogni tanto lancio uno sguardo al finestrino. Oh, le nuvole, che non sono panna, e poi l’Etna ancora fumante. Arriviamo a un certo punto a quota 8000 metri d’altezza. L’Alitalia ti offre giornali gratis, salviettina rinfrescante, bevande e biscottini. La mia auto, quelle poche volte che l’ho presa, è praticamente un qualcosa fra un’edicola ambulante e un bazar. Si trova praticamente di tutto come carta stampata. Per lei viaggia quel tipo di tifosi che amo. Quelli che… rischiano la propria auto, se ne stanno zitti senza fiatare, ma col fuoco dentro, nella tribuna dello stadio degli avversari. Zitti anche come forma di rispetto per i tifosi del posto, ma soprattutto non tifano contro, come in Spagna e in America, ma solo per la propria squadra: Eh Foggia!”    Lavorano a TeleRadioErre dodici persone, fra operatori e collaboratori, lo staff giornalistico è composto da Gianni Paris, Francesca Lombardi, Saverio Selenga, Marzia Campogana, Costantino Montuori, Maria Assunta Salvatori, Tatiana Bellizzi, Antonio Di Donna, Francesco Barbero, Angelo Ciavarella, Sabrina Palumbo, Antonio Sabini.    Il tg è oggi in tre edizioni (13,55;  19,55 e 20,30), l’emittente propone inoltre molti approfondimenti con news, talk-show, rubriche di approfondimento, e trasmette ogni anno che le selezioni di Miss Italia e l’inaugurazione dell’anno accademico dell’Università di Foggia.  Nuovo cambio di proprietà con il 2016: l’emittente  viene  acquistata alla famiglia Curci, l’1 agosto 2018 Saverio Serlenga direttore di Teleradioerre   si dimette .

 

PALINSESTI DEL PASSATO

1978

DOMENICA 5 MARZO 1978

12,00 FILM (REPLICA)

20,30 LA NOTA DELLA SETTIMANA

21,00 GIOCO A PREMI: VINCO IO E VINCI TU? CON RENATO FORLANI

22,30 FILM

LUNEDI’ 6 MARZO 1978

15,30 FILM (REPLICA)

20,20 RUBRICA FILATELICA E NUMISMATICA A CURA DI NINO PAPAGNA

20,30 VIDEOSERA

20,50 FILM

23,00 VIDEONOTTE

MARTEDI’ 7 MARZO 1978

15,30 FILM (REPLICA)

20,00 ARCHEOLOGIA. A CURA DI EMILIO BENVENUTO

20,20 VIDEOSERA

20,50 PARLIAMO DI SPORT A CURA DI GINO CASERTA

21,35 FILM – VIDEONOTTE

MERCOLEDI’ 8 MARZO 1978

15,30 AVVENIMENTI AGONISTICI

20,00 MINISPETTACOLO MUSICALE

20,30 VIDEOSERA

20,50 DIBATTITO A CURA DI MARIO ORSINI

21,20 FILM – VIDEONOTTE

GIOVEDI’ 9 MARZO 1978

15,30 FILM (REPLICA

20,00 I FEDELISSIMI. RUBRICA CINOFILA

20,20 VIDEOSERA

20,50 VIDEOSERA

21,15 AVVENIMENTI AGONISTICI – VIDEONOTTE

———————————————————

DOMENICA 26 MARZO 1978

12,00 FILM (REPLICA)

20,30 LA NOTA DELLA SETTIMANA

21,00 BAZAR

21,40 FILM

LUNEDI’ 27 MARZO 1978

15,30 FILM (REPLICA)

20,00 VETRINA FILATELICA E NUMISMATICA A CURA DI IVO PAPAGNA

20,20 RASSEGNA STAMPA

20,50 FILM

23,00 VIDEONOTTE

—————————————————————————————————————————————————————

PALINSESTI 1979

DOMENICA 23 DICEMBRE 1979

10,00 CARTONI ANIMATI

10,25 TELEFILM

11,05 TELEFILM

11,35 TELEFILM

12,15 FILM

20,00 SPECIALE TELERADIOERRE

21,30 FILM

23,00 TV SORRISI E CANZONI PRESENTA SUPERCLASSIFICA SHOW (REPLICA)

23,50 NEW SOFT MELODY

LUNEDI’ 24 DICEMBRE 1979

14,00 TELEFILM

14,30 FLASH NOTIZIE

14,40 TV SORRISI E CANZONI PRESENTA SUPERCLASSIFICA SHOW (REPLICA)

15,30 FILM

17,00 FILM

19,00 INCONTRO DI CALCIO. NELL’INTERVALLO (ORE 19,15 VIDEOSERA)

21,30 FILM

23,00 VIDEONOTTE

23,30 FILM

MARTEDI’ 25 DICEMBRE 1979

Dalle 14 alle 24 SPECIAL NATALIZIO. PROGRAMMA NO STOP

MERCOLEDI’ 26 DICEMBRE 1979

Dalle 14 alle 24 SPECIALE NATALIZIO.

————————————————————————————————————————————

PALINSESTI 1980

PALINSESTO DOMENICA 1 GIUGNO 1980

20,00 SPECIALE ELEZIONI

20,30 TELEFILM: AGENZIA ROCKFORD

21,30 SPECIALE ELEZIONI

21,45 FILM

23,15 MUSICALE

00,00 STRIP TEASE

LUNEDI’ 2 GIUGNO 1980

13,30 DOCUMENTARIO

14,00 SPECIALE ELEZIONI

14,15 FILM

15,30 TV SORRISI E CANZONI PRESENTA SUPERCLASSIFICA SHOW (REPLICA)

16,30 FILM

18,00 TELEFILM

18,30 TELEFILM

19,00 SPORT

19,30 VIDEOSERA

20,00 PARLIAMO DI SPORT

20,30 SPECIALE ELEZIONI

21,45 FILM

23,00 VIDEONOTTE

23,30 MUSICALE

00,00 STRIP TEASE

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...