Angela Barcella

Angela Barcella

LA STORICA CENTRALINISTA DI ANTENNA 3 LOMBARDIA

di Massimo Emanuelli

Angela Barcella nasce a Varese il 7 marzo 1926, inizia a lavorare come centralinista alla Stipel, poi farà lo stesso mestiere alla Ignis. Proprio uscendo dagli uffici della Stipel in quel di Varese Angela conosce Almo Alberto Montarese, si sposeranno a metà degli anni ’50, dalla loro unione nasceranno due figli, oggi hanno anche due nipoti. Il figlio Franco, un tempo tecnico audio di Antenna 3 Lombardia oggi lavora presso l’Amministrazione provinciale di Varese occupandosi di foreste.

Nel 1977 Angela Barcella lascia l’impiego alla Ignis per andare a fare la centralinista ad Antenna 3 Lombardia, anche Angela ha una grande passione per il mondo dello spettacolo avendo recitato per passione con Renzo Villa e con il marito Almo, è stata fra l’altro interprete di ARSENICO E VECCHI MERLETTI, DUE DOZZINE DI ROSE SCARLATTE e di varie commedie di Niccodemi.

Nel 1977 Angela lascia un lavoro sicuro per intraprendere un’avventura che si rivelerà entusiasmante: Angela è la centralinista di Antenna 3 Lombardia, dal 1980 al 1982 conduce anche TELEMATTINA, programma ripreso recentemente dall’emittente di Legnano, ove era passata anche Milly Carlucci. Ma Angela è legata soprattutto al suo lavoro di centralinista:  “il periodo di Antenna 3 Lombardia – ricorda Angela a ventenni di distanza – è stato il più bello della mia vita. Ho amato persino i muri dell’emittente, ho visto crescere professionalmente molti giovani. I tecnici mi volevano bene come a una mamma, davo a tutti consigli, vivevo in mezzo ai giovani, e ciò mi mantiene ancora giovane oggi,  Ho voluto tanto bene al pubblico e ne sono stata ricambiata”.

Angela lasciaAntenna 3 Lombardia nel 1986 allorquando l’emittente dichiara fallimento. “Per me fu un dolore doppio, non solo per la perdita del posto di lavoro ma per l’amicizia con Renzo Villa, amicizia che dura ancora oggi, un uomo che ha avuto la grande capacità di lanciare un’emittente quando ancora nessuno ci credeva. Renzo è stato un grande artista ma anche un grande imprenditore.”

Da vent’anni Angela è in pensione, ha fatto la nonna, ma spesso è stata chiamata per aprire la stagione lirica della città di Varese. “A volte mi chiamano ancora oggi per leggere qualcosa, la mia voce è sempre apprezzata. Spero che il buon Dio, quando arriverò lassù, mi faccia fare la centralinista, visto che sono stata bene sulla terra facendo questo lavoro”.

Angela non si riconosce nei network, nella tv generalista attuale, nella tv urlata e delle facili parolacce di oggi. “Anche l’Antenna 3 Lombardia di oggi è ben diversa da quella di trent’anni fa”  Angela è sempre stata una persona perbene, lavoratrice indefessa, una persona perbene. Angela è quasi commossa per il fatto che io mi sia ricordato di lei, per lei è un grande onore, visto che mi confida di essere una mia estimatrice, e di salvare, dal grigiore generale della tv attuale, Telenova e MESTIERI ARTIGIANI.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...