Prima Antenna

PRIMA ANTENNA

di Massimo Emanuelli

All’inizio degli anni ’80 dalla fusione di Stp Studio Televisivo Padano, Prima Antenna Vercelli, Rete Manila 1,Cuneo Tv, Asti Tv, e della valdostana Ayas (ex Televencon). per iniziativa di Cesare Carando.  Inizialmente la sede centrale viene mantenuta a Casale Monferrato, in via Massaia 32, dove c’erano gli studi di Stp, ma vengono mantenute le sedi delle vecchie emittenti che funzionano come redazioni locali.  Primantenna copre l’intera regione Piemonte e buona parte della Valle d’Aosta, fra la fine degli anni ’80 e l’inizio degli anni ’90 la sede centrale viene trasferita a Rivoli, in provincia di Torino, in corso Allamano, una delle principali vie d’accesso alla metropoli piemontese facilmente raggiungibile da qualsiasi località italiana e dalle principali città francesi e svizzere. Prima Antenna ha anche sedi a Cuneo, Biella, Alessandria ed Aosta, Prima Antenna arriva anche a coprire anche alcune città della Lombardia e della Liguria. Il palinsesto propone un tg, rubriche sportive, gli incontri di calcio dell’Interregionale e molti programmi autoprodotti, nonchè la trasmissione di Maurizio Seymandi SUPERCLASSIFICA SHOW. La capillare presenza sul territorio consente di fare dell’informazione uno dei punti di forza dell’emittente interregionale. Tutto ciò che fa notizia in Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta viene passato al setaccio dalle redazioni del Circuito, ognuna delle quali si avvale di propri studi, giornalisti e tecnici in grado di realizzare notiziari da diffondere in contemporanea nei singoli territori provinciali. L’informazione locale del Circuito Televisivo Interregionale è particolarmente ricca non solo di più edizioni quotidiane, ma anche di spazi dedicati al dibattito e all’approfondimento dei temi più attuali. Ai telegiornali provinciali fanno seguito i notiziari regionali, anch’essi a cadenza quotidiana, diffusi su tutta la rete del Circuito e improntati sullo stile “rotocalco”, nell’ottica di “scavare” dentro la notizia, oltre la pura cronaca. Al mattino, invece, informazione internazionale via satellite con “World News – Notizie dal Mondo”.

Le realtà piemontesi, liguri e valdostane sono vissute in “presa diretta” dai telespettatori di PrimAntenna. Il Circuito interregionale ha davvero un occhio di riguardo per tutto ciò che rappresenta cultura e tradizione. Il responsabile tecnico è Mauro Marchesini, la responsabile della redazione giornalistica è Patrizia Sandri, il responsabile dei programmi è Maurizio Gallo. Per alcuni anni Prima Antenna è affiliata a Supersix.

Nel 1994 il Ministero delle Poste e Telecomunicazioni concede a Primantenna l’esercizio della radiodiffusione televisiva in Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria. L’emittente assume un carattere interregionale ed ottiene la concessione per diffondere il segnale sul bacino delle tre regioni.  Prima Antenna irradia i suoi programmi da diversi canali uhf: 53 e 28 (Colle Maddalena, Basilica di Superga, Revigliasco) per Torino e provincia, uhf 26 per Ivrea,  uhf 39, 34, 37, 46 e 53 per altre province. Gli studi sono modernissimi e funzionano anche come Centro di Produzione dove vengono realizzate buona parte delle trasmissioni della rete, grazie alla regie mobili sono prodotti e trasmessi in diretta grandi eventi da ogni parte delle regioni Liguria, Piemonte e Valle d’Aosta.  Da ormai dieci anni trasmette integralmente le manifestazioni, gli spettacoli, gli incontri e i dibattiti più significativi che si svolgono nell’Italia Nord Occidentale. Basti citare il Palio di Asti, competizione equestre tra le più antiche, il celebre Carnevale di Ivrea con la sua originale battaglia di arance, l’ironico e curioso Palio degli Asini di Alba, il concerto classico di Ferragosto a 2500 metri di quota sulle Alpi. E poi un’infinità di collegamenti con le più interessanti sedute dei consigli regionali, provinciali e comunali, spettacoli teatrali e fiere tradizionali.
Anche lo
 sport trova ampio spazio nel palinsesto del Circuito attraverso trasmissioni diffuse nei territori delle singole province e in rete interregionale. Nel primo caso vengono messe in risalto le discipline sportive più seguite a livello locale: dal Calcio di Serie C alle categorie minori, dalla Pallavolo alla Pallacanestro, dal Pallone Elastico al Tamburello. Numerose quindi le dirette provinciali degli incontri più significativi, senza trascurare i programmi di commento e approfondimento con ospiti in studio.
La rete interregionale privilegia il “Grande Sport” trasmettendo nell’arco della settimana le partite di varie squadre di Basket, Volley e Hockey su pista che militano in serie A. La possibilità di trasmettere sia su scala locale, provincia per provincia, sia su scala interregionale, fa di Prima Antenna una realtà unica dell’emittenza radiotelevisiva privata.  Nel nuovo millennio vengono inaugurati i nuovi studi siti in via Carlo Leone 2/A a Rivoli, a Carando editore storico è subentrato un nuovo editore.  
Oggi l’attività del Gruppo Primantenna spazia dall’informazione alle produzioni televisive, dalle videoconferenze all’attività congressuale. Nella hall della sede centrale di Prima Antenna vi è un piccolo museo della televisione che ricorda Studio Televisivo Padano e le altre storiche emittenti piemontesi entrate a far parte di Prima Antenna. PrimaAntenna opera anche in Valle d’Aosta e pur avendo sede a Torino il canale valdostano ha una propria programmazione regionale.

PALINSESTI DEL PASSATO

DOMENICA 24 OTTOBRE 1982

19,00 TELEROTOCALCO SPORTIVO. COMMENTI E RISULTATI DELLA DOMENICA SPORTIVA (solo per la città di Torino)

19,00 TELEFILM

20,00 TARALLUCCI E VINO. FOLKOLORE NAPOLETANO.

21,00 FILM

23,00 CINETECA. FILM DA NON PERDERE

LUNEDI’ 25 OTTOBRE 1982

10,25 FILM – NOTIZIE FLASH – CARTONI ANIMATI

14,30 TELEFILM – HOCKEY SERIE A

16,00 TELEMARKET – CARTONI – FUMETTI

19,00 RUBRICA (solo per Torino)

19,00 LUNEDI’ SPORT

19,20 QUI REGIONE

19,40 GIOCHIAMO INSIEME

20,00 TELEFILM

21,00 FILM

23,00 TELEFILM

00,00 FILM

MARTEDI’ 26 OTTOBRE 1982

10,15 FILM

13,00 TG – CARTONI – FUMETTI TV

15,00 QUI REGIONE – BRICOLAGE

16,00 TELEMARKET – CARTONI ANIMATI

18,30 TELEFILM

19,00 CALCIO C2 – GIOCHIAMO INSIEME

20,00 TELEFILM – RUBRICA – CARTOMANZIA – TG

23,00 TELEASTA (SOLO PER TORINO)

23,00 FILM – TELEFILM

MERCOLEDI’ 27 OTTOBRE 1982

12,15 FILM – NOTIZIE FLASH

14,30 TELEFILM

16,00 TELEMARKET – CARTONI

18,30 TELEFILM

19,00 CALCIO – GIOCHIAMO INSIEME

20,00 TELEFILM

21,00 FILM

23,00 TELEFILM

00,00 FILM – BUONANOTTE CON…

GIOVEDI’ 28 OTTOBRE 1982

10,15 FILM

13,50 NOTIZIE FLASH – CARTONI

14,30 TELEFILM

15,30 TELEFILM

19,30 FUMETTI – RUBRICA – GIOCO

20,00 TELEFILM

21,00 SUPERCLASSIFICA SHOW

21,45 TELENOTTE – TELEASTA

VENERDI’ 29 OTTOBRE 1982

10,15 FILM

13,50 NOTIZIE FLASH – CARTONI – FUMETTI IN TV

15,00 TELEFILM

16,00 TELEMARKET – CARTONI

18,30 TELEFILM

19,00 RUBRICA: GIOCHIAMO INSIEME

20,00 TELEFILM

21,00 CINETECA – TELENOTTE

23,00 TELEFILM

00,00 VIDEONIGHT BUONANOTTE CON…

 

L’idea di mettere in rete (impresa titanica) la storia delle radio e delle televisioni locali nasce nel 2005 per iniziativa di Gigi Vesigna (giornalista, direttore storico di Tv Sorrisi e Canzoni), Massimo Emanuelli (docente e giornalista di Millecanali, pioniere della radiofonia), Maurizio Seymandi (giornalista e mitico conduttore di Superclassifica Show), Pino Callà (regista e produttore televisivo), Enzo De Mitri (giornalista, critico televisivo de La Notte, collaboratore di Gianfranco Funari).  L’avere vissuto da angolazioni diverse (carta stampata, radio e tv) il periodo pionieristico, l’avere visto nascere e crescere tante emittenti locali, l’avere conosciuto ed intervistato molti dei protagonisti, oltre agli archivi dei fondatori, rende agevole (anche se infinito) il lavoro dei nostri.  Con il passare dei mesi i fondatori vengono contattati da molti pionieri che forniscono ulteriori testimonianze, ricordi e materiale. Si uniscono al gruppo Massimiliano Marchi, Ruggero Righini, Gianfranco Guarnieri, Agostino Rosa ed altri.  Per ogni regione d’Italia viene individuata una memoria storica/corrispondente, aumenta il numero delle interviste mensili e dei contatti del portale. Nascono intanto (giustamente e citando la fonte) analoghe iniziative a livello regionale, con scambi di link e collaborazioni proficue (particolarmente interessante il lavoro di un altro pioniere, Massimo Lualdi).  Nel 2015 scompare Gigi Vesigna, in segno di lutto e di rispetto il sito non viene più aggiornato. Dopo un lungo periodo di silenzio i pionieri superstiti decidono di riattivare il sito (è in ristrutturazione, sarà aggiornato e rilanciato con nuova grafica su un nuovo dominio). Molto è ancora il materiale da pubblicare ed inserire, molte sono ancora le interviste da fare, pian piano accontenteremo tutti.  Al momento alcune schede vengono rilanciate su due blog

https://storiaradiotv.wordpress.com/ (radio)

https://massimoemanuelli.wordpress.com/ (tv ed interviste varie)

Gradualmente sarà inserito anche materiale audio e video del nostro archivio e materiale che i pionieri ci stanno inviando.

Purtroppo qualcuno nel frattempo aveva copiato l’intera linea editoriale del portale (e non solo gli articoli) senza ritegno e non rispettando il diritto d’autore dei collaboratori che vantano tantissimi anni di lavoro e ricerca (molti degli articoli erano usciti su testate nazionali). Già in passato avevamo fatto una causa (vinta) per la copiatura di alcune schede, ma copiare l’intera linea editoriale annunciando di copiare l’intero sito è a dir poco folle. Disponibili a collaborare con chiunque citi le fonti e ci proponga scambi e confronti, non possiamo però transigere con chi plagia pedissequamente. Tutti coloro che hanno ulteriori notizie o proposte farci scrivano alla mail storiaradiotv@tiscali.it provvederemo ad integrare le schede e a citare gli autori.

 RIPRODUZIONE RISERVATA. 

È vietata la riproduzione, anche parziale, e/o la diffusione dei testi e dei contenuti sonori e video di questo blog senza l’autorizzazione degli autori. Il blog è protetto dal diritto d’autore, chi ha cercato di non ottemperare a tali regole è già stato condannato con disposizione del Tribunale di Milano, con provvedimento d’urgenza ex art. 700 c.p.c. R.G. 77235/05..  Vi occorre qualcosa?  Scrivete, specificando il vostro indirizzo e il motivo della richiesta. Mail: storiaradiotv@tiscali.it

 

Contattateci alla mail storiaradiotv@tiscali.it per fornirci ricordi e testimonianze, provvederemo a pubblicarle.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...