Rta. Radio Tele Agape – Televisione Cattolica – Rete Televisiva Adriatica.

RTA RETE TELEVISIVA AGAPE:  L’emittente nasce con il nome di Tele Agape ad Ancona nel 1978, come  emittente parrocchiale, il fondatore fu Padre Gerolamo Iotti, l’emittente nasce “con lo scopo di trasmettere messaggi religiosi e di diffondere le direttive della Curia diocesana”, è finanziata dalle offerte dei fedeli e non trasmette pubblicità, la sede dell’emittente, che irradia i suoi programmi dal canale uhf 22, è a Ancona, in via Conero 1. Nel 1983 ad aiutare il fondatore ci sono anche Carlo Negri ed Enzo Isotti dell’Ordine dei Servi di Maria, Tele Agape si trasforma in Rta (Radio Tele Agape o Adriatica) e, pur rimanendo fedele alla propria mission, si da una struttura commerciale proponendo un tg, telenovelas, film, telefilm, e rubriche religiose. Direttore dell’emittente è Carlo Negri. Nel 1983 l’emittente allarga la propria area di copertura irradiando i suoi programmi anche dai canali uhf 21, 24, 37, 39 e 60 e coprendo altre province marchigiane. Oltre alle rubriche religiose e al tg l’emittente propone anche telenovelas, film e telefilm. Nel 1990 l’emittente trasferisce la propria sede in via della Vittoria 14 ad Ancona, il suo palinsesto proponeva un tg locale, rubriche religiose, rubriche varie e telenovelas. Sempre all’inizio degli anni ’90 nasce una seconda rete denominata Tv Agape, che si affianca a Rta, con una programmazione diversificata, ma con l’avvento della legge Mammì le programmazioni vengono unificate e Tv Agape di fatto viene assorbita da Rta poco dopo. Nel 1994 Rta ottiene dal Ministero dell Poste e Telecomunicazioni la concessione per operare come emittente sub-regionale. Rta cesserà di esistere nel 1996 inglobata da TeleAdriatica.

TELEVISIONE CATTOLICA: altro nome assunto per un breve periodo da Radio Tele Agape prima di essere assorbita da TeleAdriatica.

RETE TELEVISIVA ADRIATICA: seconda rete di Rta Rete Televisiva Agape sorte all’inizio degli anni ’90, per un paio d’anni ebbe programmi leggermente diversificati rispetto alla sorella maggiore,  a metà degli anni ’90 i palinsesti furono unificati e l’emittente confluì anch’essa in TeleAdriatica.

 

Per inviare rettifiche, ricordi e testimonianza scrivere a storiaradiotv@tiscali.it

 

Per visionare le interviste iscrivetevi al canale youtube di Massimo Emanuelli

https://www.youtube.com/channel/UCy2QOYK5VnO2YSF97XLd0lw

Tutti coloro che hanno ulteriori notizie scrivano alla mail storiaradiotv@tiscali.it provvederemo ad integrare la scheda e a citare l’autore.

RIPRODUZIONE RISERVATA. 

È vietata la riproduzione, anche parziale, e/o la diffusione dei testi e dei contenuti sonori e video di questo blog senza l’autorizzazione degli autori. Il blog è protetto dal diritto d’autore, chi ha cercato di non ottemperare a tali regole è già stato condannato con disposizione del Tribunale di Milano, con provvedimento d’urgenza ex art. 700 c.p.c. R.G. 77235/05..  Vi occorre qualcosa?  Scrivete, specificando il vostro indirizzo e il motivo della richiesta. Mail: storiaradiotv@tiscali.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...